24 settembre 2018 0 Comments interventi effettuati

Caluso (TO) Febbraio 2017

Un commerciante di cavalli da salto ostacoli utilizza strumenti di tortura sui cavalli. Scossa elettrica attraverso bastoni di bambù costruiti apposta, speroni con scossa elettrica, capezzina con chiodi e tanti altri. Sono stati ritrovati circa 60 passaporti di cavalli spariti.

Molti cavalli venivano lasciati nel tondino per ore e ore con bardature coercitive. Sono stati sequestrati 2 cavalli, uno dei quali è stato dissequestrato senza una motivazione plausibile poco tempo dopo. Recuperata una pony in condizioni drammatiche, piena di cicatrici d e bastone con scossa, cicatrici da incordatura e un posteriore massacrato probabilmente da una spranga in ferro. La pony è rimasta in clinica per circa un mese. Il groom è stato picchiato e finito all’ospedale con un braccio rotto. Ad oggi questo “essere”, continua a lavorare con i cavalli.

caluso
caluso1
caluso2
caluso3
caluso4
caluso5
caluso6
caluso7


Condividi: